Comprendere come si spostano docenti, personale tecnico e amministrativo e studenti per raggiungere i vari dipartimenti dell’Ateneo è fondamentale per la ricerca di soluzioni sostenibili e condivise.

Per questo periodicamente all’interno di Unimore vengono effettuati sondaggi sulla mobilità e i dati sono analizzati per avere un chiaro quadro della situazione.Allora vediamo un po’ come si muove la popolazione universitaria Unimore! I dati sono relativi all’ultima Indagine sulla Mobilità universitaria promossa dal Gruppo di Lavoro  Unimore Sostenibile per il ranking Green Metric 2019  (settembre 2019).

Vediamo come si muove la popolazione universitaria divista tra personale “strutturato” (docenti, ricercatori e personale tecnico e amministrativo…) e studenti. Vediamo nei grafici sottostanti le percentuali di utilizzo dei diversi mezzi di trasporto.

Dai piccoli esempi riportati sopra possiamo vedere come gli spostamenti in auto siano ancora preponderanti per la popolazione universitaria Unimore. Ma in una realtà come Modena vediamo che la bicicletta è un mezzo piuttosto diffuso.

EVENTI:

  • Convegno “Università e mobilità: quanto siamo sostenibili? Presentazione della indagine nazionale sulla Mobilità Universitaria promossa dal GdL Mobilità – Rete delle Università per la Sostenibilità, RUS” organizzato il 29 gennaio 2018 in collaborazione con l’Università degli Studi Milano Bicocca e il gruppo di lavoro Mobilità della RUS.
  • 21 settembre 2018: Unimore, nell’ambito delle iniziative rivolte al benessere ed ai corretti stili di vita, ha aderito a “Bike to work – Giretto d’Italia“.
  • Nell’ambito delle attività riguardanti il “Progetto corretti stili di vita”, promosso dalle AUSL di Modena e Reggio Emilia, l’Ateneo ha aderito all’iniziativa “Bike Challenge” (attiva a partire dal 15.9.2018 fino al 31.10.2018) sostenuta da “LOVE TO RIDE ITALIA”.